Avviso Carrello

Il buono sconto %CODE_PROMO% è stato cancellato dal tuo carrello poiché non valido per questo ordine.
A tua disposizione i consigli dei nostri esperti sul blog "Optical Magazine" !

Gli articoli del mag

Vedere più articoli

Occhiali al volante: come regolarsi?

Scopri con Direct Optic la normativa sull'utilizzo di occhiali da vista al volante.

Portare occhiali da vista o altri strumenti utili alla correzione del tuo difetto visivo è obbligatorio qualora sia indicato dal medico nella prescrizione alla voce "prescrizioni tecniche". 

 

 

Quando c'è l'obbligo di utilizzare lenti correttive alla guida

L'automobilista con problemi alla vista (difetto visivo da correggere tramite lenti o altri strumenti) deve portare obbligatoriamente gli occhiali per la correzione del difetto visivo. Ovviamente se il difetto visivo aumenta sta all'automobilista adeguarsi con nuove lenti. In caso di miglioramento l'automobilista cambierà correzione lenti per adeguarsi allo stato della sua vista. 

 

             occhiali alla guida con Direct Optic Italia

 

Qui trovi l'articolo 173 C.d.S Uso di lenti o determinati apparecchi durante la guida

 

1. Il titolare di patente di guida o di certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori al quale, in sede di rilascio o rinnovo della patente o del certificato stessi, sia stato prescritto di integrare le proprie deficienze organiche e minorazioni anatomiche o funzionali per mezzo di lenti o di determinati apparecchi, ha l’obbligo di usarli durante la guida.

2. È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all'articolo 138, comma 11, e di polizia. È consentito l'uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie che non richiedono per il loro funzionamento l'uso delle mani.

3. Chiunque viola le disposizioni di cui al comma 1 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 81 a € 326.

3-bis. Chiunque viola le disposizioni di cui al comma 2 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 161 a € 646. Si applica la sanzione amministrativa accesoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi, qualora lo stesso soggetto compia un'ulteriore violazione nel corso del biennio.

Ricorda che su Direct Optic trovi tantissime collezioni di occhiali da vista ai prezzi più bassi d'Italia. Sacrifichiamo solo il prezzo, non la qualità! Contatta Luca al seguente indirizzo email: servizio.clienti@direct-optic.it 

Il tuo navigatore ha bisongo di essere aggiornato

Aggiorna il tuo navigatore per visualizzare correttamente questo sito Aggiorna adesso

×